Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

La tua bici anela alla primavera?

Allora vieni ad Appiano sulla Strada del Vino, nel sud dell’Alto Adige!
 
Mountain-bike & freeride
Già a partire da marzo, i single trail nel bosco di Monticolo, a un’altitudine tra i 250 e i 650 m, richiamano gli appassionati mountain-biker che partono alla scoperta dei labirintici percorsi di mezza montagna, facendo qualche sosta su punti panoramici per ammirare la meravigliosa vista su entrambi i Laghi di Monticolo.
Non appena le cime della Mendola, affacciate su Appiano in fiore, si ripresentano con il loro vestito verdeggiante, le gambe degli sportivi possono rimettersi in movimento alla volta di tour con oltre 1000 metri di dislivello, per assaporare appaganti emozioni in vetta. Ma chi preferisce affrontare più tranquillamente le prime gite primaverili, per la salita può avvalersi della funicolare della Mendola. Anche se agevolati dagli impianti di risalita, cime come il Macaion e il Monte Roen richiedono a mountain-biker e freerider una certa potenza muscolare, che verrà ricompensata da uno strabiliante panorama a 360° e infiniti single trail in discesa fino a 250 m sul livello del mare.
E chi ha bisogno di una rinfrescata sulla tecnica o di qualche suggerimento da parte delle guide locali, può partecipare a un corso di guida su trail o a uno dei tour guidati (maggiori informazioni sui corsi di tecnica e sui tour guidati).

Bici da corsa
Appiano, nel sud dell’Alto Adige, può vantare già a inizio primavera temperature miti e fino a nove ore di sole al giorno: condizioni ideali per dare il via alla stagione ciclistica! Le altitudini tra i 250 e i 450 m sono ottimali per i primi allenamenti. Le tappe pianeggianti lungo le numerose piste ciclabili e le strade poco trafficate della Val d’Adige, immerse nella fioritura bianca e rosa dei meleti, sono particolarmente indicate per il training di base. Il Passo della Mendola a 1.325 m e il Passo delle Palade a 1.620 m sono, invece, consigliati per il potenziamento muscolare.Da fine marzo a fine maggio, eppanBike offre a club ciclistici e appassionati specifici training cam.
 
 
 
Cicloturismo & e-bike
Una rete ciclabile ben strutturata e molte strade secondarie poco trafficate, immerse nel morbido paesaggio collinare, sembrano fatte apposta per cicloturisti ed e-biker. Una meta imperdibile sono i Laghi di Monticolo, incastonati in uno straordinario bosco misto. Appiano è il punto di partenza ideale per escursioni su due ruote fino a Bolzano o al Lago di Caldaro, tra cui una delle più classiche è il tour dell’Oltradige e della Bassa Atesina, che attraversa le pittoresche località vitivinicole di Caldaro, Termeno, Cortaccia, fino al confine provinciale di Salorno.
I ciclotour ad Appiano possono essere meravigliosamente combinati con una piacevole visita alle cantine vini e una sosta nei tipici ristori che offrono piatti regionali e mediterranei. E poi l’e-bike è il mezzo di trasporto perfetto per esplorare la vasta regione intorno ad Appiano. Guide esperte vi condurranno, infatti, verso le mete più suggestive, garantendovi un’esperienza piacevole e rilassata.

eppanBike | Days

Dal 18 al 26 aprile, la seconda edizione degli eppanBike | Days è un invito a partecipare ogni giorno a tour guidati e corsi tecnici. Speciali appuntamenti, come la giornata dedicata alla patrocinatrice Eva Lechner e ai professionisti della MTB, e il tour notturno nei boschi di Appiano assicurano il massimo divertimento (maggiori informazioni & pacchetti degli eppanBike | Days).

Le tendenze ciclistiche di domani
Il 25 e 26 aprile, Appiano si trasforma in un punto d’incontro della scena ciclistica: mountain-biker, freerider, ciclisti su strada, cicloturisti ed e-biker possono informarsi presso gli stand dei marchi di fama mondiale sulle nuove tendenze e testare i materiali. Tra gli espositori si contano brand internazionali quali Scott, Cube e Pinarello, che illustreranno ai visitatori gli sviluppi futuri di questi sport (maggiori informazioni eppanBike | Expo).
 
 
Pubblicato il 19.01.2015
 
La tua opinione è importante per noi! Scrivere un commento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invia commento
 
Like it! Share it!
 
 
 
 

Articoli che ti potrebbero interessare

 
 
Natura

Nessuno conosce bene il bosco di Monticolo come Martin Ebner.
 
 
 
 
 
 
 

Novitá

Sempre informati con la newsletter
 
 
 
 Invia