Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 
 

In moto

Vivi l’Alto Adige in motocicletta

Passi alpini in affascinanti parchi naturali, impegnative serpentine con scorci panoramici, strade di montagna costellate di curve, tradizione e atmosfere mediterranee: l’Alto Adige ha tutti gli ingredienti per una vacanza in moto all’insegna dell’avventura.
Al centro di questo scenario, si colloca la regione turistica di Appiano. Già in primavera, gli estesi itinerari lungo la Strada del Vino invitano a mettersi in viaggio e, grazie alle favorevoli condizioni climatiche dell’Alto Adige meridionale, la stagione motociclistica continua fino a novembre.

Appiano è il punto di partenza ideale per innumerevoli escursioni giornaliere o di poche ore.
Si raccomandano itinerari circolari ricchi di scorci panoramici e non eccessivamente lunghi. In sella alla vostra motocicletta, provate a domare il Passo della Mendola: la storica strada di montagna serpeggia per 12 km, con quindici tornanti, da Ganda di Sopra, un quartiere di San Michele | Appiano, fino ai 910 metri di altezza del valico.
Dopo un passaggio veloce, ma costellato di curve, ai 1.737 metri del panoramico Monte Penegal, la via del ritorno si snoda inevitabilmente lungo l’Alta Va di Non, il Passo Palade e Lana.

 

Novitá

Sempre informati con la newsletter
 
 
 
 Invia