Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Castelronda

Visite guidate, eventi ed emozioni nei più bei castelli di Appiano e della conca bolzanina.
 
SEI CASTELLI, SEI PROGRAMMI, SEI STORIE 
 
La zona di Appiano e dintorni è talmente ricca di fortezze, castelli e residenze storiche da sorprendere ogni visitatore. La manifestazione Castelronda dal 5 al 7 giugno 2015offre la possibilità unica di visitare sei castelli e fortezze della zona in tre giorni. Un evento per l’intera famiglia che prevede spettacoli medioevali, performance culturali e specialità gastronomiche. Sono parte integrante della manifestazione Castelronda 2015 il Castello Moos-Schulthaus, il Castello Boymont, MMM Firmiano, Castel Forte, Castel Roncolo e Castel Mareccio


​CASTEL BOYMONT MANIERO MEDIEVALE

Costruito nel 1230 sopra Missiano/Appiano dai conti d’Appiano, il castello venne concesso come feudo alla famiglia von Boymont (ministeriale dei conti). Quasi due secoli più tardi la proprietà passò per eredità a Ulrich Kässler, il segretario del duca “Friedrich mit der leeren Tasche”. Solo l’attuale proprietario, Fritz Dellago, nel 1977 ha iniziato i lavori di ristrutturazione laddove fosse possibile. Il bel cortile interno invita l’escursionista a soffermarsi un po’ per bere qualcosa. Le finestre a tutto sesto, il resti della cappella ed alcune altre singolarità architettoniche polarizzano l’interesse dei visitatori.
Bus navetta gratuito dal parcheggio Tetter a San Michele/Appiano fino al parcheggio del Castel Hotel Korb a Missiano dalle ore 9.45 alle ore 17.30.
Castel Boymont si raggiunge a piedi in 30 minuti dal Castel Hotel Korb o in 40 minuti dal parcheggio pubblico di Missiano/Appiano ed è una meta prevista dal “tour dei castelli”.


PROGRAMMA CASTEL BOYMONT
Sabato 6 giugno e domenica 7 giugno
ore 10–17:
degustazione gratuita dei vini della tenuta vinicola della famiglia Fritz Dellago ore 10: escursione guidata per scoprire 3 castelli di Appiano: partendo da Castel Hotel Korb si raggiunge Castel d’Appiano per chiudere il giro a Castel Boymont (in lingua tedesca); durata ca. 3 ore; punto d’incontro è il parcheggio sotto il Castel Hotel Korb. È richiesta la prenotazione presso l’Associazione Turistica Appiano. Contributo spese: € 5,00 a persona, bambini gratis.
ore 10, 14:
avventure e giochi per i visitatori più piccoli: preparare giochi di pelle, imparare a fare fuoco, elaborare pietre focaia, creare gioielli con materiali naturali, caccia al tesoro.
Ingresso gratuito


CASTEL MOOS-SCHULTHAUS - DEDICATO ALLA CULTURA MEDIEVALE
Costruito nel primo nucleo di torre abitativa romanica da parte della casata dei Rottenburg attorno la metà del XIII secolo, il castello venne ampliato nella metà del secolo successivo e trasformato in castello di caccia gotico.
Sabato e domenica bus navetta gratuito dal parcheggio Tetter, Appiano, 10 minuti prima dell’inizio delle visite guidate e manifestazioni. Il castello si trova alle spalle della collina Gleif al termine di via Piganò, dopo i castelli Gandegg ed Englar. Il castello è raggiungibile anche percorrendo via Monte e via Rio della Torre.

PROGRAMMA CASTEL MOOS-SCHULTHAUS
Venerdì, 5 giugno
ore 10, 11, 15, 16, 17:
visite guidate
Sabato, 6 giugno
ore 10, 11:
visite guidate del castello e della collezione Walther Amonn, arte tirolese contemporanea.
ore 15:
Favole al castello. Leni Leitgeb racconta storie inerenti i particolari affreschi per grandi e piccini: “Jorinde e Joringel e altre storie del castello”, programma per bambini e famiglie in lingua tedesca (adatto per bambini dai 6 anni)
ore 18:
“Die süßen Früchte der Liebe” bzw. “Wie Mann und Frau zueinander fanden”, programma per adulti in lingua tedesca
Domenica 7 giugno
ore 10, 11, 15, 16:
visite guidate
ore 15, 16:
visite guidate della collezione Walther Amonn, arte tirolese contemporanea
ore 17:
cinema fiabesco in lingua tedesca “Das Märchen von der Prinzessin, die unbedingt in einem Märchen vorkommen wollte”, ca. 85 min. (Il film è stato realizzato in diversi castelli dell’Alto Adige.)
Biglietto d’ingresso: e 7,00 adulti, e 15,00 carta famiglia

 
 
 
Gioco a premi Castelronda: Compilate la cartolina e vincete un fine settimana in Alto Adige!

Trovate qui alloggi adatte alla vostra vacanza ad Appiano.

​MMM FIRMIAN - IL RAPPORTO UOMO - MONTAGNA

Il cuore dei musei di Reinhold Messner trova spazio tra le antiche mura di Castel Firmiano, rese accessibili da una struttura moderna in vetro e acciaio. Il percorso espositivo si snoda tra le torri, le sale, i cortili ed offre al visitatore una visione d’insieme dell’universo montagna. Opere, quadri, cimeli, reperti naturali raccontano lo stretto rapporto che unisce l’uomo alla montagna, l’orogenesi delle catene montuose ed il loro disfacimento, il legame tra montagna e religione, la maestosità delle vette più famose del mondo, la storia dell’alpinismo fino all’odierno turismo alpino.
Sabato e domenica bus navetta gratuito da Bolzano, via Alto Adige, dalle ore 9.30 alle 18.

PROGRAMMA MMM FIRMIAN
Venerdì 5 giugno
È possibile visitare il museo MMM Firmian dalle ore 10 alle ore 18.
Sabato 6 giugno
ore 11.15:
introduzione con spiegazioni sul museo MMM Firmian con Reinhold Messner (ted/it)
ore 14.15:
introduzione con spiegazioni sul museo MMM Firmian (ted)
Domenica 7 giugno
ore 11.15:
introduzione per bambini con Agathe Fischnaller, curatrice del MMM Firmian (ted)
ore 14.15:
introduzione con spiegazioni sul museo MMM Firmian (ted/it)
Biglietto d’ingresso: e 10,00 adulti, e 4,00 bambini 6–14 anni e 22,00 carta famiglia



CASTEL RONCOLO - RE ARTÙ E IL SUO MONDO LEGGENDARIO

Castel Roncolo a Bolzano conserva il più grande ciclo di affreschi profani medievali arrivato ai giorni nostri. Gli affreschi della Casa d’Estate sono dedicati al ciclo di leggende che ruotano attorno alla figura di Re Artù di
Cornovaglia.
In occasione di Castelronda 2015 grandi e piccoli potranno rivivere le storie di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola Rotonda e potranno partecipare a un laboratorio per scoprire come venivano realizzati gli affreschi nel periodo medievale.
Bus navetta gratuito da piazza Walther.

PROGRAMMA CASTEL RONCOLO
Venerdì 5 giugno
ore 10.30 e 15.30 in lingua tedesca, ore 11.30 e 16.30 in lingua italiana:
Guide in abiti medievali
Accompagnati da dame e cavalieri in abito medievale vivrete un’eccezionale esperienza calati nella storia del castello.
Sabato 6 giugno
ore 15 in lingua tedesca, ore 16 in lingua italiana:
Re Artù per i bambini
Spiegato e raccontato attraverso la leggenda di Garello di Vallefiorita.
Domenica 7 giugno
dalle ore 11:
Come si eseguivano gli affreschi? Laboratorio di tecnica dell’affresco, anche per bambini
Biglietto d’ingresso: € 8,00 adulti, € 16,00 carta famiglia (2 adulti con bambini sotto i 14 anni)


CASTEL MARECCIO - CIRCONDATO DA VIGNETI

Il maniero medievale Mareccio durante la prima età moderna venne trasformato in un castello rinascimentale. L’influente famiglia Römer di Bolzano commissionò l’affrescatura di quasi tutto il castello e utilizzò le bellissime sale per organizzare feste curate in ogni dettaglio. Cultura e ballo, giochi, ma soprattutto la musica erano parte integrante della cultura nobiliare alla quale i Römer attingevano grazie alle diverse parentele con molte famiglie nobili dell’antico Tirolo. Fino al XIX secolo il castello era uno dei luoghi più blasonati della città, circondato com’era da uno splendido giardino barocco che comprendeva anche un’orangeria.
Raggiungibile a piedi da piazza Walther in circa dieci minuti.

PROGRAMMA CASTEL MARECCIO
Domenica 7 giugno
ore 9.30:
visita guidata in lingua tedesca
ore 11.30:
La raffigurazione dei Sette Saggi rappresenta un esempio raro e misterioso di affreschi a Castel Mareccio. Visita guidata filosofica con PhD Andres C. Pizzinini in lingua tedesca.
ore 14.30:
La raffigurazione dei Sette Saggi rappresenta un esempio raro e misterioso di affreschi a Castel Mareccio. Visita guidata filosofica con PhD Andres C. Pizzinini in lingua italiana.
ore 16:
visita guidata in lingua italiana
Biglietto d’ingresso: € 4,00


TROSTBURG - MUSEO DEI CASTELLI DELL’ALTO ADIGE

Hartwig Graman de Trosperch e i suoi cavalieri vengono nominati per la prima volta alla fine del XII secolo. Nel 1370/85 i Signori von Wolkenstein ereditarono il castello e il tribunale Trostburg. Oggi il visitatore può trovare sale ben conservate e arredate, come la fastosa Sala dei cavalieri, la “Stube” gotica, la “Stube dei Signori” tardo gotica. Interessanti sono anche il più grande torchio esistente in Alto Adige (per il vino) e il Museo dei castelli dell’Alto Adige con gli innumerevoli modelli.
Sabato e domenica bus navetta gratuito dalla fermata dell’autobus a Ponte Gardena, 20 minuti prima dell’inizio delle visite guidate e manifestazioni. A piedi: da Ponte Gardena il castello è raggiungibile: a) da piazza O. v. Wolkenstein su un sentiero lastricato in ca. 15–20 minuti; b) sul sentiero “Burgfrieden” che parte poco dopo il cimitero, più comodo, in ca. 45 minuti.

PROGRAMMA TROSTBURG
Venerdì 5 giugno
ore 11, 15, 16:
visita guidata
Sabato 6 giugno
ore 11, 15, 16:
visita guidata
ore 17:
cinema fiabesco in lingua tedesca, “Das Märchen von der Prinzessin, die unbedingt in einem Märchen vorkommen wollte”, ca. 85 min. (Il film è stato realizzato in diversi castelli dell’Alto Adige nel 2013.)
Domenica 7 giugno
ore 11:
visita guidata
ore 15:
Favole al castello. Leni Leitgeb racconta storie per grandi e piccini in lingua tedesca “Eisenhand. Eine Sage über Oswald von Wolkenstein und andere Geschichten” (adatto per bambini dai 6 anni)
Biglietto d’ingresso: € 7,00 adulti, € 4,00 bambini 6–14 anni
 
 
Pubblicato il 17.01.2015
 
La tua opinione è importante per noi! Scrivere un commento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invia commento
 
Like it! Share it!
 
 
 
 

Articoli che ti potrebbero interessare

 
 
 
 
 

Novitá

Sempre informati con la newsletter
 
 
 
 Invia