Montiggler Weisse al piccolo castello al lago di Monticolo

Ecco alcune impressioni della degustazione in un ambiente unico.
 
 
 
 

Montiggler Weisse al piccolo castello,
Venerdì 09 agosto 2019 il piccolo castello sul grande lago di Montiggler ha riaperto i battenti. Questa volta per il Montiggler Weisse al piccolo castello. In questa serata di piacere estivo, per la prima volta in questa location unica, con accompagnamento musicale, tutto ruotava intorno ai vini bianchi e alle delizie culinarie.
Le cantine e i produttori di vino di Appiano partecipanti hanno selezionato i migliori vini bianchi per la Montiggler Weisse di quest'anno. Le cantine invitate hanno avuto la possibilità di registrare i vini nelle seguenti 5 categorie: Pinot Bianco, Sauvignon, Altri Vini Bianchi, Vernice & Pinot Nero e una rarità. Per il ricevimento abbiamo invitato i nostri ospiti per un bicchiere di spumante.

 
 
 
 
 
 

Il club del vino di Appiano era sul posto e ha guidato i nostri ospiti nella degustazione degli squisiti vini in un'atmosfera pittoresca.
Inoltre, il Seehotel Sparer era sul posto con piatti creativi e viziava i nostri ospiti con risotti e gnocchi. Con il reddito della gastronomia (Seehotel Sparer) la famiglia è stata sostenuta da Benjamin Bernard. Erano presenti anche le mogli dei contadini di Monticolo che preparavano Strauben.

 
 
 
 
 
 

La band The Clutch ha fornito l'accompagnamento musicale appropriato sul palco sul lago appositamente installato.
"Una tiepida serata estiva in una piacevole atmosfera al picollo castello sul grande lago di Monticolo. Un'occasione unica per conoscere meglio i vini pregiati di Appiano. Siamo già in attesa della prossima edizione", ha detto la presidente dell'Associazione Turistica di Appiano, Evelyn Falser.

I nostri migliori ringraziamenti per il sostegno vanno ai nostri partner del Club del vino di Appiano, STS-Security, Seehotel Sparer e alle mogli dei contadini di Monticolo.
www.weinclub-eppan.net - www.sts-security.it - www.seehotel-sparer.it

 
 
 
 
 
 

Le uve vengono pigiate il succo viene pompato nei barili. Durante la fermentazione, lo zucchero del succo d’uva si mischia all’alcol e il succo diventa vino. Nel nostro programma settimanale troverete numerose visite guidate nelle cantine e tenute.

 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Pubblicato il 09.08.2019
 
La tua opinione è importante per noi! Scrivere un commento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invia commento
 
Like it! Share it!
Cosa pensi di questo articolo?
 
 
 
 

Articoli che ti potrebbero interessare

 
 
 
 
 

Novitá

Sempre informati con la newsletter