Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Ricetta | Canederli allo strudel di mele

Una variazione gustosa dei tipici canederli altoatesini, semplicemente da preparare a casa Vostra.
 
INGREDIENTI PER 4 PERSONE

150-200 g di pane grattugiato grossolano
2 tuorli d’uovo e 2 albumi
1 cucchiaio da tavola di latte
150 g di mele (ca. 1,5 mele piccole o 1 mela grande)
2 cucchiai da tavola di acqua
il succo di mezzo limone
1/2 cucchiaio da tè di scorze di limone, grattugiate
1 cucchiaio da tavola di miele
3 cucchiai da tavola di mandorle, tritate grossolane
1 cucchiaio da tavola di uva passa tritata fina
1 cucchiaio da tavola di semi di papavero, macinati
1/2 cucchiaio da tè di cannella
1 bustina di zucchero vanigliato
1 cucchiaio da tè di rhum
1 cucchiaio da tavola di semolino
 
 
 
Pietanze di stagione in primavera - imparate nel nostro workshop culinario come preparare diverse variazioni dei gustosi canederli altoatesini... Ogni martedì in aprile, maggio e giugno, alle ore 10. Scoprite di più >>
PREPARAZIONE:

• Versare il pane grattugiato in una terrina, mescolarlo bene con i tuorli d’uovo e il latte e mettere da parte.
• Tagliare a dadini molto piccoli le mele con la buccia ma senza il torsolo e rimestarle subito nel succo di limone perché non si anneriscano.
• In un piccolo tegame far scaldare il miele. Aggiungervi le mandorle, l’uva passa e i semi di papavero e mescolare bene. Versare nel tegame i dadini di mela conditi con il succo di limone e 2 cucchiai da tavola di acqua.
• Far bollire per qualche minuto il composto. Insaporire con la cannella, la scorza di limone e il rhum.
• Versare il composto con le mele nel pane grattugiato e mescolare bene.
• Montare a neve gli albumi con lo zucchero vanigliato e adagiarli sotto l’impasto con il semolino.
• Far riposare il tutto per 15 minuti e poi formare dei piccoli canederli.
• Immergere i canederli in acqua bollente per 10 minuti.
• I canederli si servono con purè di mele su un velo di yogurt alla vaniglia.

Consiglio: a piacere si può insaporire il purè di mele con zenzero, cannella, scorza d’arancia, polvere di cacao non zuccherato o menta.
 
 
Pubblicato il 12.05.2018
 
La tua opinione è importante per noi! Scrivere un commento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invia commento
 
Like it! Share it!
 
 
 
 

Articoli che ti potrebbero interessare

 
 
 
 
 

Novitá

Sempre informati con la newsletter
 
 
 
 Invia