Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 
 

Risotto alle rape rosse con filetto di trota al vapore

Ricetta del chef Christof Wörndle
 
Risotto alle rape rosse con filetto di trota al vapore (per 4 persone)
 
INGREDIENTI 
 
4 filetti di trota | 100 g verdura di radice (sedano, cipolla, tubero di sedano, porro) a dadini |  250 g di riso (Carnaroli) | 20 ml  di olio di semi | 50 g di cipolla | 50 ml di vino bianco  secco | 450 ml di succo di rapa rossa |  100 g di rapa rossa cotta e tagliata a dadini | 450 ml di brodo di pollo  oppure manzo | 40 g di burro |  50 g di parmigiano, sale, pepe bianco  macinato 
 
 
PREPARAZIONE 
 
Stufare la cipolla nell’olio, aggiungere il riso e farlo tostare, sfumare con il vino bianco e cuocere. Aggiungere il succo di rape rosse, mescolare in continuazione, aggiungere le rape rosse tagliate a dadini, sfumare con il brodo e cucinare il riso al dente. Alla fine affinare con burro e parmigiano. 
 
Salare e pepare i filetti di trota, arrotolarli e legarli con dello spago. Portare a ebollizione dell’acqua e bollire le verdure di radice. Su una grata oppure in un cestino di bambù posto sopra il vapore cuocere i filetti per 6 – 7 minuti. 
 
DISPORRE IN TAVOLA 
 
Disporre il riso su un piatto tondo e mettere il filetto di trota in mezzo. Guarnire con erbe oppure fiori di campo. 
 
 
 
 
“Desidero lavorare prodotti freschi locali e mediterranei con il dovuto rispetto. Amo la cucina tradizionale percorrendo strade nuove”. 

Chef: CHRISTOF WÖRNDLE 
ha ottenuto un’ottima fama come chef di cucina del Ristorante Turmbach di Appiano | Monte. Gli sciisti di fama mondiale Bode Miller e Ted Ligety hanno apprezzato per anni la sua eccellente cucina, quando Christof Wörndle era il chef del team sciistico americano. 
 
 
Pubblicato il 01.04.2015
 
La tua opinione è importante per noi! Scrivere un commento
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Invia commento
 
Like it! Share it!
 
 
 
 

Articoli che ti potrebbero interessare

 
 
 
 
 

Novitá

Sempre informati con la newsletter
 
 
 
 Invia